La lezione di Alice

Tutto è cominciato per te

Dio vive in noi. Ogni anima in grazia è portatrice dell’Altissimo, portatrice di presenza reale.
È un fatto. una realtà, una certezza.
Di fronte a questo fatto, scoperto da poco oppure da tempo meditato, dirò: «Poiché Dio si degna di abitare continuamente in me, io voglio avere solo un desiderio: abitare continuamente con Lui nell’intimo del mio cuore. Il mio ideale sarà, di non smettere un solo istante di pensare e vivere per Dio nell’amore per i miei fratelli.
Nostro Signore ha detto che bisogna pregare sempre e quì si imparerà a trasformare la propria vita in una continua preghiera, cominciando oggi stesso».

Tu sei la prima stella del mattino,
Tu sei la nostra grande nostalgia,
Tu sei il cielo chiaro dopo la paura,
dopo la paura d’esserci perduti
e tornerà la vita in questo mare.

Qui si impara ad osservare, a meditare, a penetrare il significato così profondo e così misterioso di questa manifestazione del Figlio di Dio, tanto semplice, umile e bella.
Forse impariamo anche senza accorgecene.
Qui impariamo il modo che ci permette di conoscere chi è Cristo.
Scopriamo il bisogno di osservare il quadro della sua venuta in mezzo a noi che gli servì per manifestarsi al mondo.
Qui tutto ha una voce, tutto ha un significato per comprendere perchè dobbiamo tenere un comportamento spirituale se vogliamo seguire la dottrina del Vangelo e diventare discepoli di Cristo.
Qui comprendiamo il modo di vivere in famiglia
Gesù ricordaci cos’è la famiglia, cos’è la comunione di amore, la sua bellezza forte e semplice, il suo carattere sacro e inviolabile.

Qui potrete ritornare semplici e veri come fanciulli.

In questo luogo si insegna il silenzio. Il silenzio come trasformazione di un corpo spirituale.
Se rinascesse in noi la stima del silenzio, atmosfera ammirabile e indispensabile dello spirito, non saremo storditi dal rumore e dalla esagitata e tumultuosa vita del nostro tempo.
Silenzio insegnaci a essere fermi nei nostri buoni pensieri e intenti della vita interiore, per seguire le segrete ispirazioni di Dio

Qui imparerete ad amare il vostro prossimo perchè senza che vi chieda niente, sentirete il bisogno di donare il senso vero della vostra persona.

Qui conoscerete il sacrificio che una Madre dona ogni giorno all’Amore nell’esempio che la Mamma di Gesù ci ha trasmesso.

Queste semplici cose, saranno la vostra trasformazione che in Cristo vi permetterà di non guardare più indietro liberandovi dall’uomo vecchio

Soffierà, soffierà il vento forte della vita,
soffierà sulle vele e le gonfierà di Te.
Soffierà, soffierà il vento forte della vita,
soffierà sulle vele e le gonfierà di Te

SIGNORE, Dio della Salvezza,
davanti a te gridiamo giorno e notte,
di te ha sete l’anima nostra, poichè
in Cristo la ferita si trasforma in fonte
d’Amore, in una sorgente da cui
scaturisce FORZA di comprensione.

GRAZIE perchè eterna è la tua bontà
e sempre stendi la mano in nostro aiuto,
senza privarci del tuo santo spirito
ci sostieni e ci doni SPERANZA che ci
accompagna tutti i giorni della nostra vita.
Non vogliano temere alcun male
poichè TU SEI CON NOI e con quanti amano
il tuo nome.

SIGNORE, rifugio dei sofferenti,
Alice è parte di un progetto di salvezza
che solo tu conosci, in piena coerenza
con il meraviglioso destino che tutti ci
attende.

GRAZIE perchè la sua semplice presenza
porta il tuo inconfondibile messaggio, e
mediante lei ci perfezioni.
Sei tu che domini dall’alto le sue vie
e ci assicuri che le resterai vicino.
Allora… qualunque sarà lo spazio che ci
separa da lei, tu sarai per tutti noi
un punto comune d’incontro!